Philips con la serie 854 e 804 ( sono identici a parte il supporto dove è posizionato il TV ) è riuscita a migliorare l’ottimo TV dell’anno scorso (803)grazie al nuovo processore P5, l upscaling dei canali SDR è uno dei migliori che ho potuto visionare ed è stato uno dei fattori che mi ha fatto propendere nella scelta di questo TV, grazie ad un’ ottima riduzione del rumore
Insieme al Panasonic è l’unico TV che riesce a gestire tutti i formati HDR aggiungendo Dolby Vision e Dolby Atmos per cui i puristi dell’immagine sono accontentati, in più con Dolby Vision si ha la possibilità di avere due modalità chiara, che migliora i dinamismi, la luminosità e la nitidezza, e la modalità scura che “disattiva” il processore regalando l’immagine più fedele a quella trasmessa ( io preferisco la chiara ).
L 854 è corredato anche di una base girevole che permette di regolare il TV di circa +/- 15° a sx o dx, funzionalità unica che io non ho usato perché il tv l’ho appeso.
La marcia in più rispetto a tutti gli altri TV è il sistema Ambilight su tre lati che immerge ancora di più nella visione dei film, in più (come nel mio caso ) se avete anche il sistema Hue il TV riesce a sincronizzare tutte le lampade Philips con la scena che si sta visualizzando ( in modalità film, game o anche solo a ritmo della musica per esempio ascoltando Spotify )
Il TV è corredato del sistema Android attualmente alla versione 9, provenendo da un Sony FHD sempre con Android ho voluto rimanere con questo sistema che secondo il mio parere rimane un sistema ti permette di avere più scelta rispetto ad un sistema “chiuso” ( Lg, Samsung giusto per citarne 2 ) e con l”ultima versione risulta essere più reattivo rispetto alla versione 7 che avevo sul Sony.
Tutte le prese Hdmi sono Arc,ma manca il supporto al 2.1, ma nel mio caso ho preferito avere tutti i formati HDR che l Hdmi 2.1.
Lato gaming non noto particolari differenze rispetto al TV che avevo prima, certe recensioni riportano un inputlag pari a 34ms certe a 15, credo che la verità sia nel mezzo.
Inutile dire che avendo Android google home è integrato ed è compatibile con Alexa ( in questo caso dovrete avere almeno un echo ).
Riguardo i dispositivi multimediali è riuscito a collegarsi subito al mio Nas Synology ed il player interno è riuscito riprodurre al momento tutti i file che ho lanciato.
Compatibile anche con lo standard hbbtv per cui ad esempio su canale 5 facendo freccia su parte l l’applicazione Mediaset play, standard che ho disabilitato per i troppi messaggi sulla privacy ( spero in un aggiornamento che tolga il continuo ripetersi di questi pop up )
Grazie alle due prese usb ( una 3.0 ) possibilità di aggiungere un HD per registrare i canali tv e abilitare la funzione timeshift ( l hd deve essere almeno di 250Gb )
Di tutte queste funzioni l’unico elemento non premium forse è il telecomando che nonostante sia a doppia facciata ( da un lato i pulsanti, dall’ altro una tastiera ) non è illuminato a parte il pulsante ambilight e anche il suo colore grigio chiaro di certo non aiuta, telecomando che è IR per impartire i comandi TV e bluetooth per quelli vocali

Recensione che va bene anche per il modello  854 in quanto i pannelli sono identici. 

PREGI
+ Ottimo pannello
+ Definizione immagine sopra alla media
+ Tutti i formati HDR supportati, compreso Dolby Vision
+ Dolby Atmos
+ Ambilight

DIFETTI
– Non ha la prese hdmi 2.1
– Non è il massimo per giocare ( come tutti gli oled del resto )
– Telecomando
– L’interfaccia potrebbe sembrare un po’ incasinata all’inizio ( ma ci si abitua in fretta )

Valutazione Finale

Classificazione: 4.5 su 5.

Qui sotto un video che mostra come può essere ancora più immersivo il sistema Ambilight in accoppiata alle Philips Hue ( ovviamente queste da comprare a parte )

Il 55oled in sincronia con le Philips Hue

0 commenti

Rispondi

Se sei interessato a farmi recensire un tuo prodotto, per diverse forme di collaborazioni, per metterti in conttato con me il più velocemente possibile, utilizza il form qui sotto. Cercherò di risponderti nel più breve tempo possibile. Grazie

7 + 2 =